musicboom_testata
leggi partecipa compra
Gio 01 Aprile 2010 --- Ci sono 13 lettori online (Vuoi saperne di più?)
musicboom_testata
musicboom_testata
Username: Password: separatore (Registrati!)  
Argomento: Dove?    
musicboom_testata
compracd scheda
Cerca e compra questo CD valutando fra molte offerte e scegliendo quella più conveniente!spacer
Artista
Titolo
boomletter
La newsletter di Musicboom. Scrivici il tuo indirizzo email e riceverai le ultime notizie sul mondo della musica direttamente nella tua casella di posta!
spacer
Indirizzo email:
strumenti
Un insieme di utilità a tua disposizione.
spacer
carattere normale
carattere grande
carattere enorme
invia ad un amico
per la stampa
ultimi upload
Recensioni:
Liars
Disturbi sonori
spacer
Interviste:
Davide Tosches
Altrotempo
spacer
News:
29 01 2010
Esce il disco di Canemorto
spacer
Concerti:
Nebula
L'altro lato
spacer
Speciali:
Woodstock
Da Woodstock ad Altamont: la breve illusione
spacer
Rubriche:
In The Dark
Funeral Nation - 10 Years of Hortus Animae
spacer
consigli
Sunny Murray
Sunny Murray
Patty Waters
Sings
New York Art Quartet
New York Art Quartet
Gato Barbieri
In Search of the Mystery
Ivo Perelman Dominic Duval
Nowhere to Hide
Cover Info Tracklist Link
Cover
Artista: Stefano Pastor
Titolo: Freedom
Label: Slam Productions/Silta Records
Anno: 2010
Nazione: Italia/UK
Genere: free jazz
01. Freedom
02. Rebellion
03. Emancipation
04. Elevation
05. Dance
06. Opposition
07. Meditation
08. Freedom (alternate take)
Tutti gli articoli di Vittorio LoConte
spacer
Articoli riguardanti Stefano Pastor
spacer

spacer
Slam Productions
spacer
Silta Records
spacer
Claudio Lugo
spacer
Stefano Pastor
spacer
George Haslam
spacer
Giorgio Dini
spacer

spacer
recensione
Recensione pubblicata il 31 03 2010
Questa recensione è stata letta 11 volte

Libertà
di
Vittorio LoConte

Il titolo dato al disco ci riporta subito agli sessanta ed alla famosa incisione di Ornette Coleman, che segnò una nuova era della musica jazz. Qui manca la batteria, non si tratta di un doppio quartetto, tuttavia è lo stesso un´opera radicata in quello spirito. Sia nei titoli, la cui prima lettera costruisce la parola freedom, letta in verticale, sia nella musica, che non lascia spazio a organizzazioni ma solo all´ispirazione estemporanea.
Eccoli quindi carichi di adrenalina ad improvvisare in collettivi orientati su una direzione precisa, molto individuali nei suoni che tirano fuori dagli strumenti, voci originali che non si lasciano amalgamare da mode o spettative alcune. Radicali, se si vuole, nella scelta di campo, ma non lo era Ornette Coleman allora (e lo è ancora oggi)?
Insieme al leader Stefano Pastor al violino ci sono l´inglese George Haslam al sax baritono ed al tarogato e Claudio Lugo al sax soprano ricurvo, impegnati in dialoghi serrati in cui c´è sempre ad ogni istante qualcosa da raccontarsi. La sezione ritmica è presente a metà, con il solo Giorgio Dini al contrabbasso, protagonista assoluto (e coproduttore insieme ad Haslam).
La musica free continua ad esistere, forse perchè la libertá è un sogno invocato in ogni epoca ed allo stesso tempo veloce ad essere messo da parte. Sembra quasi un anticorpo pronto a spuntare quando ce n´è bisogno. Meglio ancora, quando, come qui, il livello artistico, al di là del genere, si mantiene a livelli piuttosto alti.

Voti:
Il voto del redattore Il voto dei lettori
(voto: 4/5)
Suite in sette movimenti per collettivo free
senza voto
Questo disco è stato votato da 0 lettori
Interattività:

Cosa aspetti a diventare un utente registrato?

Queste funzioni sono abilitate soltanto per gli utenti registrati. Si possono votare i dischi ed esprimere opinioni sugli artisti, sulle loro opere e su quanto scritto nelle recensioni o negli articoli. Gli utenti registrati hanno inoltre accesso a molte altre funzioni personalizzate sul sito. Basta un minuto, registrati e fai sentire la tua voce.

Commenti:
I lettori hanno scritto 0 commenti
spacer
 
designed by Worldeditionsbusiness.com powered by 123 - DHD.com